SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A: ITALIA 74.90€/EUROPA 160€

Sai scegliere la scarpa giusta?

Spesso ci capita di acquistare un paio di scarpe che, almeno in negozio, ci sembrano comode ma poi, alla prima uscita, ci hanno causato dolori. Questo succede spesso a causa della scarsa esperienza e della frettolosità. Di seguito vogliamo darvi alcuni consigli per non ricadere in questo errore.

Le dimensioni

Al fine di effettuare un acquisto di cui non pentirsi dopo pochi giorni, è importante valutare bene tutte le dimensioni della scarpa:

  • Lunghezza: in genere deve essere un centimetro più lunga del piede (rispetto al dito più lungo) al fine di evitare sfregamenti con la punta.
  • Larghezza: è fondamentale che ci sia aderenza al piede nel punto più largo della scarpa, onde evitare lo scivolamento della pianta al suo interno, previa verifica dell’assenza di punti di pressione.
  • Profondità: è importante che la tomaia non applichi pressione sulla parte superiore del piede, soprattutto sulla punta, inibendo il movimento del piede.

La parte interna

La parte interna è quella che, una volta presa la giusta misura, è importante analizzare prima dell’acquisto. Inutile dire che l’interno della scarpa deve essere liscio senza cuciture che possono disturbare anche il semplice camminare: inserire sempre una mano nella scarpa quando la si prova per verificare tale aspetto.

Spesso può capitare che le dimensioni siano giuste, ma la parte del tallone è troppo larga; ciò può portare a una camminata poco equilibrata a causa dello scivolamento e conseguento dolore.

La soletta interna è bene che sia anatomica e di qualità, che possa quindi sostenere il piede nei punti di appoggio fondamentali. Un buon acquisto potrebbe essere uno di quei modelli di scarpe ai quali è possibile cambiarla e inserire una soletta che più fa al caso nostro, anche in base all’attività che svolgeremo.

La suola deve essere composta da materiali leggeri e non scivolosi e, a prescindere dall’utilizzo che ne facciamo, deve proteggere da protuberanze quali pietre o altri oggetti presenti sul nostro percorso.

Curiosità e trucchi

Pur sapendo che i nostri piedi sono totalmente formati a 18 anni, la loro forma e misura continua a variare nel tempo, a causa di diversi eventi, tra cui anche la gravidanza.

I nostri piedi non sono totalmente uguali, è quindi importante misurare sempre entrambe le scarpe, per poi scegliere quelle di misura del piede più grande e, non meno importante, alzarsi e fare due passi per valutarne la comodità.

Se vuoi approfondire l’argomento non esitare a contattarci. Il team della Farmacia Del Vomero è a tua totale disposizione.

Commenti

Lascia un commento